Sabato 8 Agosto 2020

Q. Ho completato correttamente la procedura ma non ho ricevuto la mail di notifica.

R. A volte può accadere che la mail di notifica sia filtrata erroneamente dai filtri Anti-Spam dei Provider. Consigliamo quindi ultimata la procedura di guardare anche nella cartella SPAM del vostro account di Posta elettronica.

 


Q. Sono un Dottore Agronomo iscritto all'Albo e ho conseguito il Master di II livello di Architettura del paesaggio all'Università Politecnica di Barcellona, posso partecipare al concorso singolarmente?

R. SiI dottori agronomi possono partecipare anche singolarmente al concorso di idee.

 


Q. Salve, sono un giovane professionista recentemente iscritto all'albo dell'Ordine degli Architetti. Vorrei sapere se per poter partecipare al concorso di idee sono necessari requisiti di capacità economico-finanziaria  specifici. Potrei partecipare in quanto capogruppo di un raggruppamento composto esclusivamente da me e da altri soggetti non iscritti agli Ordini Professionali? Grazie per l'attenzione.

R. Si. Un raggruppamento può essere composto anche soltanto da un “giovane professionista” (che svolgerà il ruolo di capogruppo) insieme ad altri soggetti non iscritti agli Ordini Professionali.

 


Q. Con la presente chiedo informazioni in merito alla gara pubblica nel Vs sito oggetto: Concorso di idee 'Recuperiamo il Fontanile Quinzi'http://www.asbucpreturo.it/webapp/index.php/il-bando Le richieste di chiarimenti devono essere inoltrate entro il 02/04/17 (pag 5 del bando) o entro il 04/04/17 (pag 8 del bando). In attesa di una Vs cortese risposta porgo distinti saluti.

R. La data di scadenza per la presentazione dei quesiti è il 4 aprile 2017.

 


Q. Salve! riguardo al concorso volevo chiedere delle informazioni: per quanto riguarda lo scolo delle acque che fuoriescono dal fontanile, esiste una canale interrato che arriva giù fino al fosso? o meglio l’acqua che fuoriesce deve essere incanalata in direzione del fosso?

R. Allo stato attuale, l’acqua che fuoriesce dal fontanile scorre superficialmente creando delle pozze umide seminaturali, utili per la riproduzione degli anfibi. L’acqua deve confluire nel fosso, ma non necessariamente con canali interrati.

 


Q. E' possibile prevedere scavi attorno al fontanile per il ripristino della quota originaria? E' necessario prevedere dispositivi di illuminazione sia per il fontanile che per l'area del parco? Il lotto in questione è considerato il punto di arrivo oppure una sosta della futura pista ciclabile?

R. Si, è possibile prevedere scavi. Il ripristino delle condizioni originali, ed eventualmente anche della quota originale, è uno degli obiettivi generali del bando.

E’ possibile ma non necessario illuminare il fontanile e l’area; nell’eventualità si voglia proporre l’illuminazione si fa presente che dispositivi per l’allaccio alla rete pubblica sono piuttosto distanti. Inoltre, considerando la natura del sito, sarebbe opportuno utilizzare sistemi a basso impatto luminoso.

Il lotto è considerato un punto di sosta della pista ciclabile.

 


Q. Tra gli obiettivi di carattere specifico si richiede una delimitazione dell’area. Tale delimitazione deve prevedere delle soluzioni che permettano di chiudere l’area ad esempio di notte? La delimitazione deve includere anche l’intorno immediato del fontanile o questo può essere lasciato in continuità con la strada? L’area deve essere delimitata anche verso il campo confinante?

R. Il testo del bando all'art. 3, riguardo gli obiettivi di carattere specifico, riporta: ”Preservare l'area mediante dispositivi di recinzione o soluzioni progettuali che delimitino l'intera area o le aree funzionali dalle strade sterrate contigue”. La finalità principale è quella di evitare l’accesso e la sosta di automobili, mezzi agricoli ecc. all'interno delle aree funzionali (fatto salvo l’accesso ai mezzi per le attività manutentive).

 


Q. Per il recupero del fontanile, quale livello di definizione è richiesto?

R. L'intera proposta progettuale dovrà essere sviluppata a livello di studio di fattibilità.

 


Q. L’acqua del fontanile è potabile in modo da essere utilizzata come punto d’acqua per l’area?

R. Non sono state finora effettuate analisi sull'acqua del fontanile, quindi al momento è da ritenere non potabile.

 


Q. L’area potrà essere raggiunta in automobile? Nel caso sono da prevedere aree di parcheggio?

R. L’area può essere raggiunta in automobile. Possono essere previste aree di parcheggio.

 


Q. All'interno della stima dei costi è da prevedere anche il restauro fisico del fontanile stesso? (ricostruzione della parte mancante dove era presente lo stemma, pulitura di croste, incrostazioni e materiale vegetale, ecc.).

R. Si. All'interno dei costi è da prevedere il recupero del fontanile ripristinando il più possibile i caratteri originali del manufatto e garantendo la sua ottimale funzionalità in considerazione del parziale interramento che ne ha modificato l'assetto.

 


Q. Perché si chiede di ... senza ricorso ad attrezzature e di pic-nic; ... quando dai risultati dei sondaggi risulta una forte volontà di avere al fontanile un'area di sosta a pic-nic (68,7%)? per attrezzature cosa si intende? arredo urbano come cestini, panche, ecc? in caso affermativo, con che attrezzature si intende dotare l'area in vista di sosta ciclabile se non possibile utilizzare arredo urbano?

R. Il testo del bando all'art. 3, riguardo gli obiettivi di carattere specifico, riporta: “Predisporre l’area alle attività: di relax, di gioco per i bambini volto alla conoscenza (scoperta) degli elementi della natura circostante, sportive all'aria aperta senza ricorso ad attrezzature e di pic-nic”. Quindi di predisporre l’area alle attività sportive all'aria aperta senza ricorso ad attrezzature, e di predisporre l’area alle attività di pic –nic.

 


Q. Chi è il proprietario del serbatoio presente all'interno del lotto? E' possibile sfruttare l'acqua del serbatoio e per quali usi?

R. Il serbatoio presente nell'area fa parte del sistema idraulico del fontanile (è l’opera di presa dell’acqua). L’acqua del serbatoio deve mantenere questo uso; non si esclude la possibilità di riutilizzare l’acqua a valle delle vasche del fontanile.

 


Q. C'è o ci sarà la possibilità di allaccio alla rete elettrica pubblica o privata a carico dell'amministrazione nelle vicinanze del manufatto?

R. La rete elettrica pubblica/privata dista più di 200 metri dall'area di intervento ed attualmente l'ASBUC non prevede la realizzazione di un allaccio.


ASBUC PRETURO, Via dell'aringo SNC , C.F. 93019150668, 67100 Preturo (AQ) ITALY


Engined by Joomla CMS

© Amministrazione Dei beni Separati Usi Civici di Preturo,Cese, Colle, S.Marco e Pozza del Comune dell'Aquila , 2020. Powered By Open Source Software . Developed By Preturo.com